Siete sicure di rifare il letto nel modo giusto?

C’è chi lo rifa’ tutte le mattine prima di uscire, chi lo rifa’ quando torna da lavoro, c’è anche chi non lo rifa’ spesso o solo prima di rientrarci. Ma la cosa piu’ bella è infilarsi in un letto perfettamente rifatto, la sensazione è meravigliosa. Per questo ci piace tanto dormire in albergo, letti sempre perfettamente rifatti e lenzuola sempre pulite e morbide.

Visto che il letto è colui che ci accoglie dopo una giornata passata fra lavori di casa e fuori casa, bambini, pulizie e quant’altro, vediamo come renderlo il piu’ accogliente possibile.

Ognuna di noi ha il proprio modo di rifare il letto, c’è chi lascia i cuscini fuori dalle coperte, chi rincalza anche il lenzuolo di sopra, ma quel’è il modo giusto per avere un letto perfettamente rifatto? Esistono dei semplicissimi trucchetti per avere un letto paragonabile a quello degli alberghi. Vediamo insieme come rifare un letto.

GLI ANGOLI:

il modo migliore per sistemare gli angoli è detto ” angolo da ospedale”, lo so’ non è bella come definizione ma pensate bene, i letti degli ospedali sono sempre perfetti soprattutto negli angoli, cosi’ come i letti dei militari, che danno quel senso di perfezione e rigore che noi in casa difficilmente abbiamo, sono talmente perfetti che dispiace anche disfarli, ma come procedere per avere angoli cosi’ perfetti?

Semplicissimo, si tratta di un doppio passaggio, portare la parte in fondo sotto il materasso e poi fare altrettanto con la parte laterale, in questo modo vi sembrera’ di avere impacchettato il vostro letto ed il risultato sara’ eccezionale, semplice no? Allora provate e valutate voi il risultato.

LE FEDERE:

le terribili federe, quelle cose che ci fanno sudare in un modo assurdo ogni volta che ci dobbiamo infilare i cuscini. Una lotta all’ultimo sangue fra noi e le federe, una guerra che vinciamo sempre ma dopo tante sofferenze. A parte gli scherzi anche questa è una procedura di una semplicita’ unica, basta prendere i due angoli superiori della federa e tenerli uniti con una mano, poi li spingiamo all’interno della federa, prendere poi una parte del cuscino e, quando si lasceranno le estremita’ della federa, sara’ un attimo infilarla.

IL COPRIPIUMINO, COME SI INFILA:

anche questa è una lotta, quando lo stendiamo sul letto dobbiamo fare le gincane per infilarci il piumino, e quando finalmente lo abbiamo messo, non torna niente, risulta una massa informe che metterla sul letto diventa improponibile, allora ci entriamo dentro addirittura per sistemare al meglio la cosa.

Ma anche qui è possibile evitare di affaticarci troppo, in pratica il procedimento è simile a quello delle federe, basta prendere gli angoli del copripiumino e rigirarli alla rovescia, prendere i rispettivi angoli del piumino e lascia andare il copripiumino, ed ecco che bastera’ scuotere un po’ il tutto per avere un piumoni perfetto da mettere sul letto.

STIRARE LE LENZUOLA? MA NO:

Ma quanto sono belle le lenzuola perfettamente stirate, ma quanto è noioso farlo, e allora impariamo a stenderle, quando stendiamo le lenzuola mettiamole gia’ piegate, non del tutto naturalmente, altrimenti non asciugheranno mai se non in piena estate, basta stendere piegandole solo a meta’ e ritirale quando ancora non sono perfettamente asciutte, cosi’ facendo possiamo piegarle definitivamente e non avranno pieghe, come stirate in pratica, stessa cosa per chi usa l’asciugatrice, toglietele prima della fine del ciclo di asciugatura e piegatele interamente, saranno perfette da mettere nel letto.
A tutti piacciono le lenzuola perfettamente stirate, non tutti però hanno tempo (o la voglia) da dedicare alla stiratura.

ED I CUSCINI COME SI METTONO?

Anche il letto è bello quando è decorato, non dico che sia un’opera d’arte, ma vogliamo mettere che anche l’occhio vuole la sua parte? Questo è a discrezione vostra e dipende dai vostri gusti, l’importante è non lasciare i cuscini con cui dormite nel classico posto, metteteli in fondo al letto e poi salite con cuscini di vostro gradimento. Considerate sempre il colore del vostro copriletto in modo da non fare un letto arlecchino. Se avete un copriletto bianco potete sbizzarrirvi in qualsiasi modo.